Cervin fa rinascere le autentiche calze di seta con cucitura Fully Fashioned

La storia di una calza mitica.

Calze di seta con autentica cucitura Fully Fashioned Cervin Paris

Calze di seta con autentica cucitura Fully Fashioned Cervin Paris

La manifattura delle calze Fully Fashioned di seta francesi risale agli inizi del Novecento ed era appannaggio delle Cévennes, regione del Sud della Francia nella quale si coltivavano i gelsi e in cui i luoghi di filatura avevano trovato posto lungo i corsi d’acqua.

Ai primi del Novecento le calze di seta diminuite, dette Fully Fashioned, venivano realizzate su telai a una testa, un tipo di macchina della quale Cervin possiede ancora oggi un esemplare. Questo telaio francese di tipo Georges Wizner, fabbricato a Puteaux, offriva all’artigiano la possibilità di realizzare tre paia di calze al giorno.

Tra il 1910 e il 1930 fecero la loro comparsa i telai a 8 e a 12 teste (sui quali è possibile tessere 8 o 12 calze nell’arco di circa un’ora e mezza). Cervin possiede tuttora all’interno dei suoi atelier due telai de La Société Générale de Troyes di questo tipo, macchine che consentirono in quegli anni un notevole aumento della produttività. Questi telai de La Generale si diffondono rapidamente presso gli artigiani del settore.

Durante gli anni Trenta i telai a 24 teste (possibilità di realizzare 24 calze nell’arco di un’ora e un quarto) permisero di aumentare ulteriormente la produttività. Questo periodo fu per le Cévennes l’epoca d’oro della produzione delle autentiche calze di seta, un’epoca che durerà fino alla Seconda Guerra Mondiale e che vedrà gli artigiani locali realizzare calze per le corti reali e imperiali di tutto il mondo. Si trattava nella maggior parte dei casi di calze coprenti, fabbricate su gauge 51 o 42.

Un’epoca mitica stava per tramontare: tra il 1950 e il 1954 nostro cugino Jean Toureille faceva le ultime visite alle fattorie della zona per recuperare le ultime produzioni di seta dai contadini ai fini della filatura. L’arrivo del nylon dopo la Seconda Guerra Mondiale aveva segnato la fine dell’epoca delle autentiche calze di seta con cucitura, realizzate fino ad allora dalle mani dei migliori artigiani francesi.

Dicembre 2014: 60 anni più tardi le autentiche Fully Fashioned di Seta rinascono nelle Cévennes. L’équipe Cervin si rimbocca le maniche e mette in campo tutto il suo savoir-faire per far rinascere le mitiche calze di Seta Fully Fashioned. Cervin Paris crea così l’esclusivo modello Charleston, un calza di seta 100% con autentica cucitura Fully Fashioned, realizzata su gauge sottilissima per ottenere una calza di seta velata 15 den con cucitura.

Serge MASSAL, amministratore delegato di L’Arsoie Cervin

Fully Fashioned in seta 100% Charleston Cervin Paris

Fully Fashioned in seta 100% Charleston Cervin Paris

Autentiche calze con cucitura in pura seta Charleston Cervin Paris

Autentiche calze con cucitura in pura seta Charleston Cervin Paris

Le Fully Fashioned in pura seta Charleston Cervin Paris

Le Fully Fashioned in pura seta Charleston Cervin Paris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*